Alessandro Baricco: Mantova Lectures. La Maratona (Brescia, 11 marzo 2017)

di -
0 500

Grande attesa per l’appuntamento con Alessandro Baricco, che porterà al Teatro Grande di Brescia il prossimo 11 marzo le Mantova Lectures. La Maratona, una versione speciale – realizzata per la prima volta nella città lombarda – delle tre serate che hanno registrato grande successo di pubblico a Mantova e al Teatro dell’Opera di Roma.

Alessandro Baricco – Mantova Lectures – Foto di Giacomo Maestri

Alessandro Baricco, tra i più affermati scrittori contemporanei, propone un percorso interpretativo in cui, prendendo spunto da argomenti topografici, storici e artistici, traccia degli itinerari della mente. Mantova Lectures si profila come una vivace “maratona” di narrazioni, scandita in tre momenti distribuiti in un’unica giornata. Le Lectures non sono delle lezioni. Le Lectures sono un percorso della mente, ricostruito in pubblico, in un teatro, per un’ora e mezza.

Attraverso questi tre racconti lo scrittore costruisce dei veri e propri percorsi orientati verso un suggestivo e articolato lirismo che, grazie alle sue capacità dialettiche, tocca importanti temi come verità, narrazione e felicità. A dare il via alla Maratona il primo monologo, La mappa della metropolitana di Londra. Sulla verità, previsto per le ore 11. A seguire, alle ore 16, Alessandro Magno. Sulla narrazione; infine, alle ore 20, La “Deposizione” di van der Weyden. Sulla felicità.

Scrittore di romanzi, racconti, sceneggiature, saggi e articoli, Alessandro Baricco è conosciuto per lo stile fresco e vitale. La sua brillante padronanza della lingua scritta e parlata, unita al desiderio di formare giovani creativi, l’hanno portato, nel 1994, a fondare la Scuola Holden di Torino, dedicata alle tecniche narrative.


Per saperne di più

www.teatrogrande.it